Website per tutti: SEO

Cos'è il SEO? Sono tutti quei parametri e funzionalità che un sito deve avere per esser letto correttamente (e al meglio) dai motori di ricerca.

In questo articolo si vogliono spiegare quali sono i parametri principali (Tag, Metatag, e Mappe) che dovrebbero esserci in ogni sito web, e che ci gestisce il sito web dovrebbe poter aggiornare/impostare nel caso non fossero generati in automatico.

Alcuni di questi li trovate anche direttamente nelle guide ufficiali google.

Partiamo ora analizzando quello che viene visualizzato nella SERP (Search Engine Result Page) ovvero la pagina dei risultati di ricerca di google.

Parametri visibili dala ricerca google


Title

E’ il titolo della pagina (punto A dell'immagine). Viene visualizzato anche in alto sulla barra del browser (il programma con cui si naviga nel web esempio internet explorer, google chrome, Apple Safari, Mozilla Firefox).

Dovrebbe essere composto dal nome della pagina e dal nome del sito (ad esempio: Home | dott. Marco Severini - Management Consulting - Triveneto), poiché viene anche utilizzato come nome di default quando si salva la pagina nei preferiti, e se si salvano più pagine dello stesso sito devo prima capire di cosa si tratta poi il nome del sito.

Description

E' un testo lungo al massimo 160 caratteri che descrive brevemente la pagina. E' visibile al visitatore nella ricerca google ma non all'interno della pagina (nell'immagine è il punto C).

Permalink

Il sito è composto da un insieme di file (le varie pagine) collegate tra loro tramite i link. Come nei computer noi cataloghiamo i file suddividendoli in cartelle e dando loro un nome significativo la stessa cosa andrebbe fatta nei siti web. Il Permalink è l’indirizzo della pagina (ad esempio: www.di4b.com/Servizi/Web_Consulting.html) (nell'immagine è il punto B).

Immagini

Ora passiamo alle immagini, parti che stanno diventando sempre più importanti nelle ricerche di prodotto.



ALT

I motori di ricerca non interpretano le immagini e quindi è necessario “spiegarle a parole”, come? Tramite il tag alt=“descrizione immagine….” da inserire nel codice di ogni immagine. Viene visualizzato nelle ricerche Google Immagini (nell'immagine è il punto D).

Contenuti della pagine

Mente per quanto riguarda il contenuto testuale della pagina evidenziamo 2 principali punti chiave:

Titoli della pagina

Non basta mettere un titolo più grande e in grassetto ma va segnalato come tale. Il motore di ricerca li identifica mediante degli indicatori chiamati "Header" (in HTML sono gli <H1> <H2> <H..>). 

Contenuto

Il contenuto è il testo della pagina che andrebbe suddiviso in paragrafi, anch'essi da indicare al motore di ricerca (in HTML identificati dal tag <p>). Nella maggior parte dei casi questo viene gestito in automatico dall'editor con cui si modifica il sito web.

Infine i contenuti completamente invisibili al visitatore ma che aiutano i motori di ricerca ad orientarsi 

Sitemap

E’ la mappa del sito, che viene inviata (automaticamente dalla piattaforma) ai motori di ricerca. Essa identifica le pagine e la loro gerarchia, la creazione o modifica della pagina e un'altra serie di parametri tecnici. Essa si trova all'indirizzo www.nomesito.it/sitemap.xml (ad esempio: marcoseverini.net/sitemap.xml )

Robots

Nei siti ci sono parti (come ad esempio la gestione del sito) a cui i motori di ricerca non  dovrebbero accedere, nel file robots si specificano queste parti. Solitamente vengono impostate e gestite automaticamente dalla piattaforma. Questo file si trova in www.nomesito.it/robots.txt (ad esempio marcoseverini.net/robots.txt )

Riservatezza

Per mantenere la riservatezza dei clienti non verranno mai pubblicati i loro nomi o dati aziendali espliciti.